Emergency, il terrorismo e l’Occidente

All’indomani dei massacri di Parigi, Emergency ha rilasciato questa dichiarazione: “Vediamo accadere in Europa quello che da anni accade in Afghanistan, in Iraq, in Siria: le nostre scelte di guerra ci stanno presentando il conto di anni di violenza e di distruzione”. In altre parole, secondo l’organizzazione di Gino Strada gli attentati ai civili nel cuore dell’Europa sono una risposta, evidentemente legittima sebbene non giustificata, agli “anni di violenza e di distruzione” di cui l’Occidente sarebbe responsabile.

Continua a leggere

L’Uomo che cade

72“Probabilmente l’immagine più impressionante della disperazione all’inizio del ventunesimo secolo non va cercata nell’arte o nella letteratura, e neppure nella musica pop. Va cercata in una singola fotografia”. Così un teologo anglicano, Mark D. Thompson, ha commentato The Falling Man, una delle fotografie più famose, discusse e criticate fra quelle scattate l’11 settembre 2001 a New York – e di gran lunga la più significativa, la più emblematica.

Continua a leggere