I barconi degli insegnanti

Alcuni milioni di donne e di uomini lasciano il Medio Oriente e l’Africa stipati in un barcone o aggrappati ad un canotto, e una volta raggiunta l’Europa proseguono il loro viaggio rinchiusi in un Tir o marciando a piedi per centinaia di chilometri, subendo la brutalità degli scafisti e le cariche della polizia. Molti di loro muoiono, ogni giorno, spesso senza lasciare traccia. Lasciano quel poco che hanno e sfidano la morte perché non si rassegnano alla guerra e alla miseria: vogliono continuare a vivere, cercano una nuova casa e un lavoro.

Continua a leggere

Annunci

La marijuana fa bene (anche a chi non la fuma)

Il ritorno della cannabis nel campo della legalità, dopo un secolo di insensato proibizionismo, è ormai un dato di fatto. Più della metà degli stati americani ne consentono il consumo (spesso sotto l’innocua etichetta di “uso terapeutico”), consumo che è depenalizzato in gran parte dei paesi europe, quasi ovunque in America latina e in molti paesi africani. In Uruguay e in Bangladesh l’erba è completamente legale. E nel resto del mondo, con l’eccezione della Cina e di alcuni paesi arabi, è di fatto tollerata.

Continua a leggere